il progetto

Sostegno allo studio per soggetti svantaggiati

dettagli

Referente: Martina Xenia Anna Torresan
Inizio: Settembre 2019

Il progetto è stato realizzato nell’ambito del bando YouthBank Como, promosso da Fondazione Comasca. Grazie a questo progetto abbiamo potuto erogare lezioni individuali a contributo agevolato ad alcuni studenti della Provincia di Como con una diagnosi di DSA o BES. Questo bando è stato il primo del suo genere in Italia!

Il Problema

Secondo i dati più recenti, a Como gli alunni con Disturbi Specifici dell’Apprendimento sono circa il 6,3%. Il numero non fa che aumentare se si aggiungono anche tutti coloro che ricadono all’interno del termine ombrello dei Bisogni Educativi Speciali.

Questi studenti molte volte si trovano in una situazione di disagio scolastico. Non sempre si ha piena consapevolezza di cosa voglia dire essere DSA o avere dei BES. I ragazzi hanno a disposizione degli strumenti compensativi – come mappe concettuali, mappe mentali o formulari – che non sanno come utilizzare nella maniera corretta, o semplicemente non sanno da dove partire per realizzarli in autonomia.

Questo ha un duplice effetto: lo studente con DSA si trova a dover redigere degli schemi in tempistiche molto più elevate, e spesso non sa come usare le misure dispensative per integrare le mappe e i formulari durante interrogazioni e verifiche. A questo, si aggiunge un fattore emotivo che spinge i ragazzi a rifiutare totalmente gli strumenti, magari per vergogna verso gli altri compagni di classe.

Tutto questo porta a perdere la motivazione ad andare avanti negli studi, perché la fatica porta a frustrazioni e perdita di fiducia nelle proprie capacità. La decisione finale è spesso drastica, quella di abbandonare gli studi già nel corso delle scuole secondarie.

 

La Soluzione

A marzo 2019, grazie a Fondazione Comasca, abbiamo saputo della possibilità di partecipare al bando YouthBank promosso nella provincia di Como, che aveva come tema proprio la dispersione scolastica.

La nostra partecipazione è stata possibile grazie anche al prezioso contributo di Martina, nostra collaboratrice da diversi anni nonché futura psicologa, che si è proposta come referente per il nostro progetto e ha lavorato  per portare avanti la sua realizzazione.

“Sostegno allo studio per soggetti svantaggiati” nasce dall’idea di offrire sostegno allo studio a ragazzi con una certificazione di DSA o BES, attraverso l’erogazione di ore di lezione individuali a contributo agevolato che gli permettessero di ricevere un aiuto concreto in una materia a loro scelta.
Volevamo che i ragazzi avessero la possibilità di rimanere in pari con gli argomenti svolti a scuola e imparassero a sviluppare formulari, mappe concettuali e mappe mentali, grazie a un percorso della durata di 3 mesi.

Per preparare i nostri tutor ad aiutare gli studenti durante il progetto, abbiamo erogato gratuitamente per loro un corso di formazione, focalizzato sul tutoraggio a studenti con DSA e BES. Il corso è stato tenuto da esperti del settore, quali Adalgisa Colombo e la Dott.ssa Silvia Carnini.

I risultati

Dal monitoraggio dei voti abbiamo potuto notare progressi da parte di tutti i ragazzi, molti dei quali sono passati da una prima insufficienza a una piena sufficienza entro la fine del percorso. Il riscontro, anche da parte dei professori, è molto positivo in quanto sono stati notati e apprezzati gli sforzi in relazione alle difficoltà dei ragazzi.

%

Studenti aiutati

%

ore di lezione erogate

%

sgravo economico per le famiglie

I nostri progetti

Dal 2017 lavoriamo per creare dei progetti a sostegno delle famiglie della Provincia di Como. La nostra missione è quella di rendere l’educazione un bene accessibile a tutti.

Non lasciare indietro
nessuno

Ampliamento del progetto “Sostegno allo studio per soggetti svantaggiati”. Le ore a contributo agevolato sono state estese a tutti gli studenti italiani per la particolare situazione causata dal COVID-19.

Un’opportunità in più
per il dono

Grazie al “Master in Promotori del Dono”, abbiamo potuto scoprire il valore e la cultura del dono in tutte le sue forme, formando un nostro Promotore del Dono presso l’Università degli Studi dell’Insubria.

Via Colonna 27/C
22100 Como (CO)
Loc. Camerlata

}

Martedì, Giovedì, Sabato
14:00 - 19:00

Via Polano 63
22100 Como (CO)
Loc. Tavernola

}

Lunedì, Mercoledì, Venerdì
14:00 - 19:00

388 306 0211
Da Lunedì a Sabato
14:00 - 19:00

educoaps@gmail.com
Rispondiamo entro 48 ore